Costa sud

Con la sua vicinanza alle aree di energia eolica offshore, alla forza lavoro marittima e alle infrastrutture portuali ad alto funzionamento, la regione della costa meridionale è adatta per attrarre un cluster dell'industria eolica offshore, posti di lavoro ben retribuiti e investimenti. Fall River e New Bedford sono le ancore dell'attività di Mayflower Wind.

La nostra area di locazione eolica offshore, che si trova a 30 miglia a sud di Martha's Vineyard e 20 miglia a sud di Nantucket, ha il potenziale per generare oltre 2,400 MW di energia pulita rinnovabile, sufficiente per alimentare oltre 800,000 case. Mayflower Wind consegnerà i 1,200 MW assegnati attraverso Massachusetts' Sezione 83C II e III appalti di energia eolica offshore a terra tramite una connessione alla rete a Brayton Point/Somerset. Prevediamo di fornire energia pulita dal progetto entro la fine degli anni 2020.

Mayflower Wind area di locazione offshore

CONTATTA LA NOSTRA RELAZIONE CON LA COMUNITÀ

Dugan Becker
Ufficiale di collegamento con la comunità Community
E-mail Dugan
508-589-3557

Vantaggi per la costa meridionale

Delegazione di Fall River

i rappresentanti dello Stato Paul Schmid, Steven Howitt e Alan Silvia; il senatore dello stato Michael Rodrigues; Michael Brown (Mayflower Wind); Rappresentante di Stato Carole Fiola; Kelsey Perry (Mayflower Wind)

Rendering O&M del porto di Fall River

Rendering di Stull e Lee, Boston, MA

Siamo orgogliosi di aprire il nostro ufficio nel centro di Fall River. La sede dell'ufficio al 99 di South Main Street è a pochi passi dal lungomare di Fall River ea breve distanza in auto da New Bedford. Mayflower Wind avrà orari d'ufficio regolari per gli individui e i gruppi interessati per fermarsi, incontrare il personale e conoscere meglio il progetto e le opportunità con l'azienda.

Investire nei porti e nelle infrastrutture costiere del sud-est del Massachusetts creerà una solida base per l'industria eolica offshore. Mayflower Wind si impegna a localizzare le operazioni degli impianti portuali in luoghi che offrono rendimenti convenienti per il progetto, supportando al contempo gli obiettivi di crescita e sviluppo a lungo termine della SouthCoast.

La base operativa e di manutenzione (O&M) di Mayflower Wind sarà un nuovo punto di riferimento sul lungomare del fiume Fall River, fornendo un'ancora per lo sviluppo correlato all'eolico offshore. Abbiamo intenzione di riqualificare sei acri di terreno sul lungomare di Fall River per ospitare e supportare operazioni continue 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX. Le strutture saranno dotate di una gru da carico a terra per il sollevamento di componenti di grandi turbine eoliche.

Ci saranno diverse centinaia di posti di lavoro permanenti, di alta qualità ea lungo termine per la gestione e la manutenzione del parco eolico offshore, tutti con sede presso la struttura di Fall River, alcuni con scrivanie, alcuni che lavorano in magazzino e la maggior parte che viaggia verso il noleggio eolico offshore nell'area regolarmente, sia sulla nave per le operazioni di servizio (SOV) con sede a Fall River, su cui i lavoratori vivono a bordo per settimane alla volta, sia sulle navi per il trasferimento dell'equipaggio (CTV) con sede a New Bedford che faranno la spola avanti e indietro su base giornaliera .

Mayflower Wind ha firmato un contratto di locazione per utilizzare il New Bedford Marine Commerce Terminal come base principale di allestimento e dispiegamento durante la costruzione del progetto.  

Attraverso il nostro accordo multipartitico con Gladding-Hearn Shipbuilding/Duclos Corporation, un CTV elettrico diesel a batteria ibrida leader del settore, conforme al Jones Act, sarà progettato e prodotto nel Somerset.

La solida infrastruttura di rete di Brayton Point e la posizione sul lungomare nel Somerset lo rendono un luogo di interconnessione ideale per l'eolico offshore. Il progetto utilizzerà una tecnologia a corrente continua ad alta tensione all'avanguardia che riduce al minimo il cablaggio marittimo, riduce le perdite di energia e rafforza la rete del New England. L'uso da parte di Mayflower Wind della connessione alla rete esistente aiuterà a mettere in moto lo sviluppo dell'infrastruttura di supporto a Brayton Point necessaria per rivitalizzare l'ex sito della centrale a carbone.

Nuovo terminal di Bedford

Nuovo terminal del commercio marittimo di Bedford

Com'è il futuro?

Punto di Brayton

Ponte di Braga

Mayflower Wind è già attivo sulla SouthCoast. Siamo membri della One SouthCoast Chamber e ha sostenuto diverse istituzioni educative, programmi di formazione e pesca.

Mayflower Wind si impegna a fornire alloggi a risparmio energetico, convenienti e di qualità alla comunità della SouthCoast. Lavorando con Buzzards Bay Habitat for Humanity, miriamo a investire in 40 case nel prossimo decennio che forniranno notevoli risparmi energetici e assisteranno i residenti a basso reddito della zona.

Ci siamo impegnati ad avere una forza lavoro diversificata e inclusiva che includa lo sviluppo di programmi per reclutare, formare e trattenere, nonché opportunità di appalto/contratto per donne, persone di colore, indigeni, veterani, LGBT e persone che vivono con disabilità.

Stiamo attivamente cercando opportunità per collaborare con le imprese locali sulla costa meridionale. Incoraggiamo interessati e fornitori a registrare con noi.

Attraverso le partnership con il Bristol Community College/National Offshore Wind Institute e la Massachusetts Maritime Academy, miriamo a offrire formazione ai residenti del Massachusetts a tutti i livelli dell'industria eolica offshore - dall'installazione, funzionamento e manutenzione delle turbine, alla gestione del progetto - al fine di dotare i lavoratori eolici offshore di domani, soprattutto a beneficio delle comunità locali. I nostri investimenti in iniziative imprenditoriali stimoleranno nuove tecnologie, servizi e imprese come parte di un cluster regionale di economia blu.

Controlla il nostro Presentazione virtuale dell'Open House sugli investimenti per lo sviluppo economico della costa meridionale!

 Il tuo contributo è valutato durante il processo di revisione normativa

Mayflower Wind richiede permessi e approvazioni locali, statali e federali per le sue strutture e attività nearshore e onshore a Portsmouth, Rhode Island e Somerset, Massachusetts.

Il processo di revisione normativa prevede numerosi incontri pubblici e periodi di commento, sotto la direzione delle principali agenzie federali e statali, in cui è possibile fornire un contributo prezioso nei vari aspetti del progetto.

Le domande di autorizzazione e altri documenti normativi sono disponibili sul documenti .

Processo di revisione normativa

Permesso federale

Status: Periodo di Scoping BOEM

Passo successivo: BOEM Progetto EIS

Partecipare:
Visita il Sito BOEM
Cerca Docket #BOEM-2021-0062

Per maggiori informazioni:
Vedere la Il quadro normativo di BOEM

Stato permettendo

Status: MEPA ENF e EFSB Petizioni in fase di elaborazione

Per maggiori informazioni:
Vedere la Processo di localizzazione EFSB e DPU

Modi per essere coinvolti

Stiamo contattando la comunità di SouthCoast e ci impegniamo a garantire che tutti i residenti di Portsmouth e Somerset possano conoscere il nostro progetto, porre domande e fornire un prezioso contributo.

 

I prossimi eventi saranno annunciati sul sito Web e tramite aggiornamenti via e-mail.

ISCRIVITI PER GLI AGGIORNAMENTI >

Se la tua organizzazione o gruppo della tua comunità SouthCoast è interessato a Mayflower Wind che fornisce una presentazione, compila il nostro contact form oppure chiama 508-589-3557.

RICHIEDI UNA PRESENTAZIONE >

Collegamento offshore a terra

Infografica sulla connessione offshore a terra

Turbine eoliche (WTG) – Le turbine eoliche convertono l'energia cinetica del vento in energia elettrica

Fondamenti – Una sottostruttura si estende verso l'alto dal fondale e collega la base della torre, mentre una fondazione trasferisce nel fondale i carichi agenti sulla struttura.

Cavi inter-array – I cavi elettrici collegano tra loro le turbine eoliche e trasportano energia alla sottostazione offshore a 69 kilovolt (kV) di corrente alternata.

Sottostazione di conversione HVDC offshore – La sottostazione offshore consente al parco eolico di funzionare in modo più efficiente convertendo la tensione da 69 kV a +/- 320 kV di corrente continua.

Cavi Export Offshore – L'energia elettrica viene trasmessa dalla sottostazione offshore tramite cavi elettrici che arriveranno a terra a Portsmouth.

Approdo intermedio – I cavi di esportazione si collegano a terra tramite un condotto sotterraneo scavato in profondità sotto la spiaggia.

Cavi di esportazione sotterranei terraferma – Dall'area della spiaggia, i cavi elettrici verranno interrati sotto le strade o le banchine, prima di uscire a Mount Hope Bay.

Terminal Landfall – I cavi di esportazione si collegano a terra tramite un approdo sotterraneo a Brayton Point.

Sottostazione di conversione HVDC a terra – La stazione a terra trasforma l'energia in tensione di rete 345 kV in corrente alternata.

Cavi di interconnessione sotterranei – Un cavo sotterraneo da 345 kV trasporta l'energia elettrica a una stazione di sottostazione esistente.

PDI – Il punto di interconnessione, ovvero il punto in cui gli impianti di Mayflower Wind si interconnettono con gli impianti del Proprietario della Trasmissione.

Sistema di trasmissione - Una rete interconnessa di linee di trasmissione a 345 e 115 kV che forniscono energia elettrica ai clienti finali.

Da lì a qui

Il progetto Mayflower Wind sarà situato a oltre 30 miglia a sud di Martha's Vineyard e 20 miglia a sud di Nantucket.

Il percorso dei cavi sottomarini dall'area di locazione a Brayton Point, che si trova a oltre 90 miglia di distanza dall'area di locazione offshore, è ancora in fase di determinazione, sulla base di indagini, studi e procedure di autorizzazione in corso. Il percorso si estenderebbe a nord-ovest dall'area di locazione, attraverso le acque federali e statali del Rhode Island, il fiume Sakonnet e la baia di Mount Hope, con un attraversamento sotterraneo interrato a Portsmouth, nel Rhode Island, prima di fornire energia alla connessione alla rete di Brayton Point nel Somerset , Massachusetts.

Mayflower Wind area di locazione offshore
Approdo all'attraversamento terrestre dell'isola di Aquidneck

Fare approdo

Mayflower Wind ha identificato due potenziali posizioni per i cavi di esportazione sottomarini per approdare alla destinazione finale sotto Brayton Point. Utilizzando la perforazione diretta orizzontale (HDD), i cavi saranno installati sotto la proprietà di Brayton Point e si collegheranno a una nuova stazione di conversione della corrente continua ad alta tensione (HVDC) a terra sul sito. Il sito della stazione di conversione proposto consisterebbe di circa 8 acri. Un cavo interrato a corrente alternata (HVAC) uscirà e si collegherà alla vicina sottostazione della National Grid, che dispone di un vano interruttore da 345 kilovolt (kV). La costruzione avverrà interamente all'interno del sito industriale precedentemente disturbato a Brayton Point.

Per l'attraversamento intermedio, abbiamo identificato potenziali posizioni in cui i cavi di esportazione sottomarini possono approdare e attraversare sotto Portsmouth, Rhode Island, con un impatto minimo sulla comunità locale e sulle risorse naturali. I cavi saranno installati tramite HDD sotto la spiaggia e l'ecosistema costiero prima di approdare a Boyd's Lane/Park Avenue. Una volta a terra, i cavi continueranno sotto le strade pubbliche, lungo tre potenziali percorsi: nord-ovest verso il Mount Hope Bridge, o nord-est verso Anthony Road.

Il percorso ha lo scopo di evitare un'area stretta e altamente vincolata del fiume Sakonnet presso l'Old Stone Bridge e il Sakonnet River Bridge. Questo approdo richiederà HDD in due posizioni, una in entrata e una in uscita da Portsmouth/Aquidneck Island.

L'analisi del percorso per l'infrastruttura di trasmissione a terra prende in considerazione molteplici fattori, come la fattibilità per la costruzione, le risorse ambientali, l'impatto sociale, le risorse culturali e altre preoccupazioni locali. L'obiettivo è ridurre al minimo gli impatti allineandosi con considerazioni di sicurezza, costi e ingegneria.

Sono in corso studi per raccogliere dati e valutare l'idoneità di questi siti per un'analisi completa e ragionata dei percorsi preferenziali e alternativi.

Una decisione finale sulla posizione del sito verrà presa dopo che sarà stata completata un'analisi completa del percorso. Tale decisione sarà quindi rivista e richiederà l'approvazione da parte delle agenzie di regolamentazione statali e locali.

Fare approdo

Mayflower Wind ha identificato due potenziali posizioni per i cavi di esportazione sottomarini per approdare alla destinazione finale sotto Brayton Point. Utilizzando la perforazione diretta orizzontale (HDD), i cavi saranno installati sotto la proprietà di Brayton Point e si collegheranno a una nuova stazione di conversione della corrente continua ad alta tensione (HVDC) a terra sul sito. Il sito della stazione di conversione proposto consisterebbe di circa 8 acri. Un cavo interrato a corrente alternata (HVAC) uscirà e si collegherà alla vicina sottostazione della National Grid, che dispone di un vano interruttore da 345 kilovolt (kV). La costruzione avverrà interamente all'interno del sito industriale precedentemente disturbato a Brayton Point.

Per l'attraversamento intermedio, abbiamo identificato potenziali posizioni in cui i cavi di esportazione sottomarini possono approdare e attraversare sotto Portsmouth, Rhode Island, con un impatto minimo sulla comunità locale e sulle risorse naturali. I cavi saranno installati tramite HDD sotto la spiaggia e l'ecosistema costiero prima di approdare a Boyd's Lane/Park Avenue. Una volta a terra, i cavi continueranno sotto le strade pubbliche, lungo tre potenziali percorsi: nord-ovest verso il Mount Hope Bridge, o nord-est verso Anthony Road.

Il percorso ha lo scopo di evitare un'area stretta e altamente vincolata del fiume Sakonnet presso l'Old Stone Bridge e il Sakonnet River Bridge. Questo approdo richiederà HDD in due posizioni, una in entrata e una in uscita da Portsmouth/Aquidneck Island.

L'analisi del percorso per l'infrastruttura di trasmissione a terra prende in considerazione molteplici fattori, come la fattibilità per la costruzione, le risorse ambientali, l'impatto sociale, le risorse culturali e altre preoccupazioni locali. L'obiettivo è ridurre al minimo gli impatti allineandosi con considerazioni di sicurezza, costi e ingegneria.

Sono in corso studi per raccogliere dati e valutare l'idoneità di questi siti per un'analisi completa e ragionata dei percorsi preferenziali e alternativi.

Una decisione finale sulla posizione del sito verrà presa dopo che sarà stata completata un'analisi completa del percorso. Tale decisione sarà quindi rivista e richiederà l'approvazione da parte delle agenzie di regolamentazione statali e locali.

Approdo all'attraversamento terrestre dell'isola di Aquidneck

Come funzionerà l'HDD

L'HDD è il metodo preferito per l'installazione di infrastrutture di cavi e tubazioni in modo da ridurre al minimo i rischi per le risorse naturali, le inondazioni e l'erosione. L'attraversamento intermedio di Portsmouth utilizzerà l'HDD in due posizioni, entrando e uscendo dall'isola di Aquidneck. Il processo inizia con la creazione di un foro per sostenere il cavo. Si troverà ben al di sotto della superficie e risalirà ben distante dalla battigia.

Dopo aver creato il foro, il cavo verrà tirato e interrato sotto la superficie. I cavi saranno installati in un massimo di due fasci di cavi, ciascuno costituito da due cavi di alimentazione e un cavo di comunicazione dedicato, ove possibile. La profondità di sepoltura del bersaglio per i cavi è di 4-6 piedi. Gli impatti permanenti sulla superficie saranno minimi.

Foratura direzionale orizzontale

Perforazione direzionale orizzontale (immagine per gentile concessione di DEME Offshore US)

Cavo estraibile

Cable Pull-In (immagine per gentile concessione di DEME Offshore US)

Sezione trasversale HVDC

Sezione trasversale indicativa del fascio di cavi per l'esportazione offshore (HVDC)

Come funzionerà la conversione HVDC

Il progetto utilizzerà la tecnologia HVDC all'avanguardia che riduce al minimo il cablaggio marittimo, riduce le perdite di energia e rafforza la rete del New England. La stazione di conversione a terra è una sottostazione elettrica specializzata progettata per convertire l'energia HVDC dai cavi di esportazione in energia HVAC per consentire l'interconnessione all'infrastruttura di trasmissione esistente presso la connessione alla rete di Brayton Point. La stazione di conversione conterrà le apparecchiature necessarie per fornire il condizionamento della qualità dell'energia per garantire che la connessione del progetto proposto soddisfi i requisiti tecnici amministrati dal gestore di rete regionale, ISO-NE. Si prevede che gli edifici delle sottostazioni/stazioni di conversione siano edifici prefabbricati con pannelli metallici o edifici prefabbricati in cemento a seconda dei requisiti di progettazione termica. Una nuova linea di trasmissione sotterranea da 345 kV sarà costruita interamente all'interno del sito industriale precedentemente disturbato a Brayton Point. La linea di trasmissione sotterranea collegherà la stazione di conversione al punto di interconnessione esistente, la sottostazione della National Grid, a Brayton Point nel Somerset, nel Massachusetts.

Contatta il nostro referente comunitario community

Dugan Becker

Dugan Becker è l'ufficiale di collegamento della comunità SouthCoast del progetto. In questo ruolo, Dugan funge da collegamento tra la comunità di SouthCoast e Mayflower Wind. Ascolta i residenti e condivide aggiornamenti e informazioni sui progetti per rafforzare la comunicazione e la collaborazione.

Se hai domande sul contenuto di questa pagina, ti invitiamo a e-mail Dugan oppure chiama 508-589-3557. Forniremo una risposta entro 48 ore dal ricevimento.

Questa pagina verrà aggiornata frequentemente quindi ti invitiamo a visitare spesso e/o iscriviti per ricevere i nostri aggiornamenti e-mail.

Domande frequenti

In che modo il progetto andrà a beneficio della South Coast?

La regione della SouthCoast trarrà vantaggio dall'ospitare un importante progetto di infrastruttura per l'energia pulita attraverso entrate aggiuntive, posti di lavoro locali e attività commerciali. Si prevede che il progetto Mayflower Wind sosterrà oltre 14,000 posti di lavoro. Mayflower Wind si impegna a investire 42 milioni di dollari in 20 anni attraverso partnership incentrate sul portare posti di lavoro e investimenti nella costa meridionale e nelle sue comunità storicamente svantaggiate, prevede di ripotenziare Brayton Point, rigenerare Fall River e rafforzare la fiorente e crescente comunità portuale di New Bedford. Lo sviluppo economico di Mayflower Wind e gli sforzi di sostegno alla comunità getteranno le basi per un nuovo distretto aziendale e occupazionale vitale per il Commonwealth e la costa meridionale.

Mayflower Wind non vede l'ora di essere un partner affidabile e a lungo termine nella comunità della SouthCoast.

 

Quali porte utilizzerà il progetto?

Mayflower Wind ha firmato un'opzione di locazione con il Commonwealth del Massachusetts per utilizzare il New Bedford Marine Commerce Terminal come base principale di allestimento e dispiegamento. Il progetto sta esaminando altre posizioni convenienti per la messa in scena, l'assemblaggio e la distribuzione. I criteri chiave includono le dimensioni, il tiraggio dell'aria, la distanza orizzontale e la profondità all'ormeggio.

Perché gli sviluppatori eolici offshore non utilizzano un sistema di cavi di trasmissione condiviso?

Ciascun locatario si assume i soli rischi e responsabilità per la fornitura di energia a un punto di interconnessione sulla rete regionale.

Il Gestore di Sistema Indipendente regionale applica una regola di “contingenza da fonte singola” che limita la capacità di un singolo progetto in un unico punto di interconnessione alla rete a non più di 1,200 megawatt. Oltre a questa regola, le condizioni esistenti limitano ulteriormente la quantità di energia che può essere iniettata in un luogo specifico senza importanti aggiornamenti del sistema.

Il Dipartimento delle risorse energetiche del Massachusetts ha valutato i meriti di una rete di trasmissione offshore coordinata nel 2020 e ha scoperto che i costi superano i benefici. Un importante investimento in una nuova infrastruttura di rete terrestre creerebbe maggiore valore per tutti i clienti, consentendo la piena massimizzazione delle risorse eoliche offshore.

Al fine di generare il pieno potenziale delle aree in locazione, saranno costruiti più cavi di consegna per l'esportazione da ciascuna area in locazione a terra, in diversi punti di connessione alla rete.

In che modo Mayflower Wind sostiene la diversità, l'equità e l'inclusione?

Mayflower Wind ha elaborato i suoi piani di diversità, equità e inclusione (DEI) con l'obiettivo di aumentare la diversità del suo personale interno e dei suoi partner esterni. Riteniamo che l'aumento della diversità a ogni livello dell'organizzazione possa portare una gamma più ampia di esperienze e prospettive, con conseguenti migliori risultati decisionali, che a loro volta significheranno un progetto migliore e, in definitiva, maggiori benefici per il Commonwealth mentre continua a combattere il clima cambiamento e disuguaglianze razziali e sociali.

Quali impegni ha assunto il progetto per sostenere gli investimenti in porti e infrastrutture, sviluppo della forza lavoro, ricerca scientifica e innovazione in Massachusetts?

Mayflower Wind si impegna a investire oltre 115 milioni di dollari in iniziative che contribuiranno a rendere il Commonwealth e la regione della SouthCoast un hub per l'eolico offshore. Questo investimento totale si basa sugli impegni assunti nell'ambito dei premi per gli appalti eolici offshore del Massachusetts:

  • 42.4 milioni di dollari, offerti ai sensi della sezione 83C III, con particolare attenzione all'istruzione, alla formazione e allo sviluppo della forza lavoro; diversità, equità e inclusione; e sostegno ai contribuenti a basso reddito; e,
  • $ 77.5 milioni, offerti nell'ambito della sollecitazione della Sezione 83C II, che ha stabilito un quadro verso porti e miglioramenti delle infrastrutture; formazione e sviluppo della forza lavoro; ricerca applicata e innovazione; scienza marina; e il sostegno dei contribuenti a basso reddito.

Vantaggi economici da MA 83CII e 83CIII
Approvvigionamento di energia eolica offshore

Benefici economici