Domande frequenti sul progetto

Dove sarà localizzato il progetto?

Le turbine eoliche, i cavi inter-array e la sottostazione elettrica offshore per il progetto Mayflower Wind saranno situate nell'area di locazione della piattaforma continentale esterna della costa atlantica OCS-A 0521, che si trova a oltre 30 miglia a sud di Martha's Vineyard ea 20 miglia a sud di Nantucket.

Al fine di massimizzare il potenziale della capacità dell'area di locazione, Mayflower Wind sta perseguendo due percorsi via cavo di esportazione per fornire energia ai clienti dell'elettricità tramite punti di interconnessione a Falmouth e Somerset, nel Massachusetts.

  • I cavi di esportazione sottomarini si estenderanno a nord attraverso il Muskeget Channel e poi a ovest verso Vineyard Sound, prima di approdare a Falmouth, a oltre 50 miglia di distanza. I cavi elettrici sotterranei collegheranno l'energia a una sottostazione a terra a Falmouth. Le linee di trasmissione sotterranee si estenderanno dalla sottostazione di Falmouth al punto di interconnessione di Falmouth alla rete elettrica regionale.
  • Il percorso del cavo sottomarino dall'area di locazione a Brayton Point, che dista oltre 70 miglia dall'area di locazione offshore, è ancora in fase di determinazione, sulla base di indagini, studi e processo di autorizzazione in corso. Il percorso si estenderebbe a nord-ovest attraverso le acque dello stato del Rhode Island, il fiume Sakonnet e la baia di Mount Hope, con un passaggio sotterraneo sepolto a Portsmouth, prima di collegare l'energia all'interconnessione di Brayton Point.

Non saranno prese decisioni finali sulle posizioni del sito per le strutture del progetto fino a quando non sarà stata completata un'analisi completa del percorso. Sono attualmente in corso indagini di base per raccogliere dati in loco e valutare l'idoneità di siti alternativi per un'analisi completa e ragionata delle alternative.

Quanti acri ci sono nell'area di locazione offshore federale?

123,388 acri. 

Quanta energia genererà Mayflower Wind?

Stiamo sviluppando un'area di locazione offshore federale che ha il potenziale per generare oltre 2,000 megawatt (MW) di potenza, a seconda della tecnologia. È energia sufficiente per alimentare quasi 800,000 case.

Qual è la tempistica complessiva del progetto?

Prevediamo di fornire energia pulita dal progetto entro la metà del 2020. 

Chi beneficerà del progetto?

Individui e comunità in tutto il Massachusetts beneficeranno del progetto Mayflower Wind.

Secondo il Massachusetts Department of Energy Resources, sia i contribuenti residenziali che quelli aziendali beneficeranno dell'energia a basso costo generata dal progetto, risparmiando oltre $ 2 miliardi sulle bollette elettriche durante la vita del progetto. L'energia eolica del progetto migliorerà l'affidabilità del sistema elettrico, soprattutto nei mesi invernali di punta.

Il progetto sosterrà nuovi posti di lavoro e la crescita della catena di approvvigionamento in tutte le fasi: sviluppo, costruzione e operazioni. In particolare, il progetto si è impegnato a garantire che almeno il 75% di tutte le operazioni e i lavori di manutenzione siano locali.

I governi a tutti i livelli beneficiano dell'aumento delle entrate e dell'attività economica. Il governo degli Stati Uniti ha ricevuto 135 milioni di dollari per il pagamento dell'affitto offshore federale. Si stima che il progetto fornisca quasi 2.5 miliardi di dollari di benefici economici totali al Commonwealth.

Durante il periodo contrattuale di 20 anni, i cittadini del Massachusetts beneficeranno di un'aria più pulita, poiché il progetto eliminerà oltre tredici milioni di tonnellate di emissioni di gas serra a livello di sistema una volta operativo.

 

Di quali permessi e licenze ha bisogno Mayflower Wind prima di poter iniziare la costruzione?

Il progetto Mayflower Wind richiederà permessi e approvazioni locali, statali, regionali e federali per i relativi lavori onshore, nearshore e offshore. Mayflower Wind ha l'esperienza, la conoscenza e la capacità di ottenere i permessi e le approvazioni necessari per sviluppare e gestire progetti energetici offshore.

Mayflower Wind ha ricevuto l'approvazione del suo piano di valutazione del sito dal Federal Bureau of Ocean Energy Management (BOEM) nel maggio 2020 e sta attualmente effettuando indagini di base onshore e offshore necessarie per far progredire l'ingegneria e valutare i potenziali impatti ambientali, storici, culturali e sociali. Questi sforzi sono stati e continueranno ad essere perseguiti con il contributo delle comunità e delle parti interessate per garantire un progetto sicuro, affidabile e responsabile.

Come può essere coinvolto il pubblico nella revisione del progetto?

La partecipazione del pubblico al processo di sviluppo dell'eolico offshore è fondamentale. I primi input delle parti interessate aiutano a informare la progettazione e la pianificazione del progetto. Mayflower Wind si impegna a sviluppare il progetto attraverso un processo aperto, trasparente e collaborativo.

Il processo di revisione delle autorizzazioni e delle normative include riunioni pubbliche formali e periodi di commento pubblico per consentire a tutte le parti interessate di condividere informazioni e inviare feedback. Incoraggiamo le persone a contattarci se hanno domande o desiderano saperne di più sul progetto.

Chi è responsabile della rimozione delle strutture del progetto se non è più operativo?

Mayflower Wind rispetterà tutti i requisiti federali del Bureau of Ocean Energy Management (BOEM) degli Stati Uniti per lo smantellamento, inclusa la rimozione delle strutture, dei cavi, dei progetti e degli ostacoli necessari sul fondo del mare. Gli obblighi federali di locazione offshore richiedono che Mayflower Wind istituisca un fondo di disattivazione. Nell'ambito del processo di approvazione del progetto, Mayflower Wind svilupperà un piano di disattivazione preliminare. Questo piano continuerà ad essere rivisto e migliorato durante la vita operativa del progetto per incorporare nuove scoperte e progressi nei campi della scienza e dell'ingegneria marina, nonché lezioni apprese dall'industria eolica offshore e da altre operazioni offshore.

Quanta energia si collegherà a Falmouth? 

Mayflower Wind intende massimizzare la produzione dall'area di locazione offshore, che ha il potenziale per generare oltre 2,000 megawatt (MW) di energia pulita a basso costo. Per consentire all'energia dell'area di locazione di fluire nella rete di trasmissione regionale gestita da ISO New England, Mayflower Wind deve passare attraverso il processo di interconnessione ISO New England. ISO New England ha un requisito di pianificazione che, di fatto, limita la capacità di un singolo progetto in un unico punto di interconnessione a non più di 1,200 MW. Di conseguenza, lo sviluppo del pieno potenziale dell'area in locazione richiederà due insiemi di strutture di interconnessione di trasmissione. Mayflower Wind prevede di utilizzare un punto di interconnessione a Falmouth, nel Massachusetts, e un altro a Brayton Point nel Somerset, nel Massachusetts. La nostra ricerca simultanea di 1,200 MW di capacità a Falmouth e 1,200 MW di capacità a Brayton Point ci offre flessibilità per il futuro.

Perché Mayflower Wind chiede l'esenzione dalla legge 240-166 Wind Energy Systems di Falmouth?

I progetti di infrastrutture energetiche sono di interesse pubblico attraverso ampi processi di instradamento e partecipazione pubblica. Al fine di garantire che i progetti possano essere completati, gli enti che li costruiscono hanno il diritto di chiedere esenzioni quando necessario per consentire la tempestiva realizzazione del progetto. Le esenzioni dagli statuti urbanistici locali devono soddisfare criteri consolidati fissati dal Dipartimento dei servizi pubblici. Mayflower Wind chiede un'esenzione dalla legge 240-166 per costruire il progetto a Falmouth.

Ci sono altri progetti di cavi a 345 kV attualmente in servizio in aree densamente popolate?

Sì, il sistema di trasmissione Eversource esistente a Falmouth, a cui Mayflower Wind sta cercando di interconnettersi, include linee aeree da 345 kilovolt (kV). Una linea a 345 kV collega West Barnstable a Bourne.

Esempi recenti di progetti di cavi sotterranei da 345 kilovolt includono il progetto Woburn to Wakefield, Massachusetts, lungo 8 miglia; e il progetto da Middletown a Norwalk, Connecticut, lungo 22 miglia; installato in più aree densamente popolate.

Un cavo sottomarino lungo 65 miglia da 345 kilovolt, l'Hudson Project, fornisce 600 megawatt di potenza tra il New Jersey e Long Island. Un ulteriore cavo sottomarino separato da 65 miglia da 500 kilovolt, il Neptune Project, fornisce altri 600 megawatt di potenza tra quegli stessi quartieri.

Le infrastrutture elettriche esistenti in Europa e in Asia includono cavi di trasmissione sotterranei fino a 500 kV.

Quali sono i compromessi tra DC e AC?

In generale, la tecnologia a corrente continua ad alta tensione (HVDC) è considerata più efficiente per il trasferimento di grandi quantità di potenza su lunghe distanze, poiché comporta una perdita di potenza inferiore rispetto ai sistemi a corrente alternata equivalente (HVAC). Tuttavia, i sistemi HVDC richiedono apparecchiature di conversione che sono tradizionalmente più costose e hanno una catena di approvvigionamento più limitata.

La soglia al di sopra della quale HVDC può essere una scelta migliore è a distanze comprese tra circa 60 e 75 miglia.

Di conseguenza, HVAC è la tecnologia preferita per il percorso di consegna a Falmouth, mentre la tecnologia HVDC sarà utilizzata per il percorso di consegna a Brayton Point.

Hai in programma di affittare o acquistare la proprietà a Brayton Point?

Mayflower Wind affitterebbe una proprietà a Brayton Point per la trasmissione a terra e la connessione alla rete.

In che modo il progetto gioverà al Somerset?

La costruzione dei cavi sotterranei e della stazione di conversione a Brayton Point creerà opportunità di lavoro per una varietà di appaltatori locali qualificati, in aree come il rilevamento, il livellamento, l'aggregato e il calcestruzzo e altre attività di ingegneria civile ed elettrica. Le attività locali di vendita al dettaglio e ospitalità vedranno un aumento dell'attività per beni e servizi. Incoraggiamo appaltatori e fornitori interessati a registrati con noi.

In che modo il progetto gioverà a Portsmouth?

La costruzione dei cavi sotterranei a Portsmouth creerà opportunità di lavoro per una varietà di appaltatori locali qualificati, in aree come rilevamento, classificazione, aggregato e calcestruzzo e altra ingegneria civile ed elettrica. Le attività locali di vendita al dettaglio e ospitalità vedranno un aumento dell'attività per beni e servizi. Incoraggiamo appaltatori e fornitori interessati a registrati con noi.

Quante turbine intendi installare?

L'area di locazione dispone di 149 posizioni per l'installazione di turbine eoliche e piattaforme di sottostazioni offshore.

Qual è il costo previsto del vento Mayflower dal concepimento al pronto per funzionare?

Il costo totale stimato è di circa $ 5 miliardi.

Falmouth riceve energia o l'energia sta semplicemente viaggiando attraverso la rete?

I clienti di elettricità delle società di distribuzione di tutto il Commonwealth beneficeranno della risorsa di energia pulita di Mayflower Wind poiché l'energia contribuirà al loro consumo energetico e alla decarbonatizzazione della rete elettrica.

Eversource è l'utilità principale per Falmouth e Cape Cod, così come per New Bedford e gran parte della costa meridionale, sebbene Somerset e Fall River si trovino nel territorio di servizio della National Grid.

Inoltre, Mayflower Wind sostiene gli sforzi del rappresentante statale di Falmouth Dylan Fernandes per consentire agli aggregatori municipali, come il Cape Light Compact, la possibilità di stipulare contratti a lungo termine finanziabili direttamente con sviluppatori eolici offshore. The Compact è un aggregatore ecologico che abbina l'utilizzo dei suoi clienti nelle 21 città di Cape e Martha's Vineyard con varie opzioni di fornitura.

Ci sono acquisti di terreni o acquisizioni di domini eminenti?

Non ci sono incassi. Il progetto sarà installato principalmente sotto la proprietà pubblica (carreggiate pavimentate esistenti o banchine stradali) e fuori terra in una sottostazione, che sarà situata su una proprietà privata. Le trattative con i proprietari di proprietà private sono condotte in modo rispettoso dei loro diritti di proprietà.